CASSANO ALLO JONIO NON E’ l’ISIS e NON E’ l’UCRAINA

Opera Nomadi ENTE MORALE D.P.R.n.347 del 26.3.1970 Sezione Cosenza e provincia Via Popilia 250 (Cuturella) – 87100 COSENZA 340--5527545 per la sede di Cittadella del Capo Bonifati (Cs) Via Cosenza 24 telefono + fax 0982-95509 Cittadella del Capo(Cosenza), lì 16.02.2015 CASSANO ALLO JONIO NON E’ l’ISIS e NON E’ l’UCRAINA Da alcune ore i TG nazionali stanno scandalisticamente alternando le notizie delle vera guerra in Libia ed Ucraina, con quella di una “semplice” operazione di ordine pubblico in un quartiere di case popolari a Cassano allo Jonio nella Sibaritide Cosentina. Soltanto una piccola arte dei 600 Rom (su 20mila abitanti) di Cassano è dedita alla devianza, mentre gli altri in gran parte lavorano nella raccolta differenziata, nel commercio ambulante della frutta, come braccianti agricoli. Ma in particolare la televisione di Stato sa inducendo in milioni di italiani la certezza che coinvolga tutte le Comunità di Rom Calabresi (6mila alloctoni nella regione dove vivono dalla fine del 1300). PERCHE’ il PREFETTO, i VESCOVI e soprattutto la REGIONE CALABRIA non hanno ascoltato la quarantennale esperienza dell’OPERA NOMADI ? Si è infatti concentrata tutta l’attività sulla Comunità della baraccopoli dei del Capoluogo Cosenza ed abbandonato le Comunità alloctone al loro destino, oppure, peggio, sequestrando loro in continuazione gli automezzi per il lavoro e mostrando impotenza difronteal ritardo didattico, frte, dei loro figli. Del tutto inutile la visita del Papa del 2014 a cui nulla è stato spiegato del vero contesto in cui sono avvenuti gli assassinii del piccolo Cocò e del Parroco. A Cassano si è fatto soltanto assistenzialismo e lo stesso Comune non è stato in grado di seguire il percorso indicato dall’Opera Nomadi per battere la devianza Rom, ovverosia la regolarizzazione dei mestieri dei Capifamiglia ed un fortissimo sostegno sclastico pomeridiano (e nella Scuola, sia ben chiaro!) per i Minori, avviandoli poi tutti alle Scuole Superioi, come accade invece MTO raamente. Nulla, sltanto assistezilismo. Ne p IL PRESIDENTE Dr Massimo Converso



16/02/2015    Direzione Generale (Roma)    Habitat