La partnership del progetto RECALL riunita a Roma

Si è tenuto a Roma dal 13 al 14 Novembre il primo incontro plenario del partenariato del progetto "Recalling the Roma and Sinti Holocaust. Paths inside the memory", realizzato nell'ambito del programma Europe for Citizens - Strand 1 European Memory. Erano presenti i membri delle Associazioni e delle Istituzioni partner del progetto (oltre al promotore Opera Nomadi Nazionale, il Museo Academician Yordan Ivanov, l’Università Lucian Blaga di Sibiu – Dipartimento di Storia, le Associazioni Romani Criss, Largo e Vidya), che si sono riuniti presso la sede centrale di Opera Nomadi Nazionale per discutere degli eventi e dei prodotti da realizzare nell’ambito del progetto. Nel corso del primo giorno, ampio spazio è stato dato alla discussione sulla “questione Rom” nei paesi di appartenenza dei partner (Italia, Bulgaria, Romania). L’attenzione è stata posta su alcune problematiche sociali e sanitarie legate alla popolazione Rom in Europa; ciascun partner ha illustrato agli altri le iniziative messe in campo dal proprio ente al fine di rispondere ai problemi e al disagio evidenziati. Il secondo giorno è stato invece dedicato alla riflessione analitica sui prodotti e sulle attività che dovranno essere realizzate nel corso del progetto, illustrando in particolare gli eventi finanziati. Al termine della mattinata, la delegazione dei partner si è recata in visita in Via degli Zingari, per rendere omaggio alla lapide dedicata alle vittime del nazifascismo, tra le quali Rom, Sinti e Camminanti.

Galleria immagini



28/11/2014    Direzione Generale (Roma)    Progetti