PRIMA RIUNIONE PREPARATORIA-PROGETTO RECALL

E' ufficialmente partito, con la prima riunione preparatoria presso la sede di Opera Nomadi Nazionale a Roma,il progetto RECALL-Recalling the Roma and Sinti Holocaust:paths inside the memory. Il progetto, cofinanziato nell'ambito del programma Europa per i Cittadini, ambisce a promuovere una riflessione comune e internazionale sul tema del 'Samudaripen'(o'Porrajmos'),l'Olocausto subito da Rom,Sinti e Camminanti durante la Seconda Guerra Mondiale;sulle deportazioni subite in romania da questi gruppi etnici,e sul contributo,ancora molto poco noto,che Rom e Sinti diedero alla Resistenza e alla Liberazione dal nazi-fascismo. Il progetto produrra' video-interviste(anche inedite e originali) fruibili attraverso un documentario web, workshops di disseminazione, conferenze ed eventi di commemorazione.In Bulgaria verra' anche organizzata una mostra con materiali della cultura materiale e immateriale 'zingara'. PARTNER DEL PROGETTO: Opera Nomadi Nazionale(IT,capofila) UNIVERSITATEA LUCIAN BLAGA DIN SIBIU(Romania) Regional History Museum'Academician Yordan Ivanov'(Bulgaria) Romani CRISS-Roma Center for Social Intervention and Studies(Romania) Liberal Alternative for Roma Civil Unification LARGO Association(Bulgaria) Vidya - arti e culture dell'Asia(IT)



27/09/2014    Direzione Generale (Roma)