UNA ROMNI' ad AUSCHWITZ per il Viaggio della Memoria

...omissis... relazione J. ...omissis...continua J. ...ho chiesto di andare a rendere omaggio ai nostri morti lì al Monumento che i Rom Polacchi ed i Sinti Tedeschi hanno alzato nello "Zigenuer Lager" di Birkenau, ma purtroppo la persona che ha fatto l'itinerario non sapeva che abbiamo avuto 500.000 morti e quindi i 107 ragazzi miei compagni di viaggio non hanno potuto avere una informazione completa. Nell'itinerario non era compresa nemmeno la palazzina della Caserma di Auschwitz dove c'è il Museo sullo sterminio dei Sinti e dei Rom. Però il Comune ha promesso che nel 2014 l'itinerario cambierà e si parlerà anche degli stermini dimenticati dei disabili, degli omosessuali e dei Rom-Sinti. Infatti durante la riunione all'Assessorato alle Politiche Educative dove sono stata presentata ai Funzionari, il Comune ha anche promesso che con il nuovo bilancio economico porterà avanti il programma, fermo dal 2009 , di informazione nelle scuole sugli stermini dimenticati. Da quando si tengono i Viaggi della Memoria ad Auschwitz, soltanto nell'anno 2008 un Sindaco (Gianni Alemanno) di Roma ha visitato lo "Zigeuner Lager". ....omissis....continua J.



26/10/2013    Direzione Generale (Roma)