In ricordo del "Porrajmos"

L’Opera Nomadi anche quest’anno ha organizzato la Giornata della Memoria in ricordo del Porraymos dei Rom e Sinti che perirono insieme ai fratelli ebrei, omosessuali e disabili nello sterminio nazifascista. L’iniziativa si propone quest’anno di affrontare questa tematica all’interno degli Istituti scolastici, attraverso mostre e conferenze e si concluderà il 26 gennaio, giorno della Memoria, con la consueta fiaccolata che partirà alle ore 18,00 da Piazza dell’Esquilino (lato Via Cavour) e terminerà in Via degli Zingari alle ore 19,30 per la tradizionale deposizione della corona di fiori sulla lapide apposta qualche anno fa e che rappresenta per la città di Roma l’unico simbolo per serbare il ricordo dei numerosi fratelli Rom vittime del tragico massacro. Alla fine del corteo alcuni interventi da parte dei Rom e quelli delle autorità presenti. La conclusione dell’iniziativa è affidata come ormai consuetudine ad un gruppo di musicisti Rom che eseguiranno alcuni brani che richiameranno alla memoria la triste vicenda.

Locandina



20/01/2012    Direzione Generale (Roma)    Eventi